Puoi avere notizie aggiornate dalla Guinea Bissau seguendo questo blog: Novas da Guine Bissau.

2002-2003

  • Viene installata una nuova antenna per i collegamenti via radio con l’Italia nella missione di Ingorè per potenziare le possibilità di trasmissione .
  • Si iniziano i lavori per realizzare un campo sportivo, dove potranno svolgersi anche le attività scolastiche durante le ore più calde della giornata. Viene impostato il progetto che, durante il corso dell’anno, verrà ultimato dalle squadre di manovali locali.
  • Nel villaggio di Carabane, a circa 4 km da Ingorè si inaugura un nuovo complesso scolastico alla cui costruzione hanno preso parte gli Amici della Guinea Bissau in collaborazione con altre associazioni che operano sul territorio.
  • Si realizza, sempre durante questo periodo di permanenza ad Ingorè, una copertura per la veranda dell’asilo-scuola.
  • Nell’Aprile del 2003 il serbatoio centrale da 10000 litri della missione di Ingorè, a causa di un proiettile vagante , esplode rovinosamente e tutta l’acqua in esso contenuta si riversa provocando ingenti danni alle strutture sottostanti ; una vera e propria emergenza idrica. Dall’Italia prontamente si interviene con l’acquisto e la spedizione di un nuovo serbatoio: tutto avviene molto rapidamente ( una settimana) ; Ingorè non può rimanere senz’acqua. Si procede con la riparazione dei danni alla struttura metallica ed alla sostituzione di una sua parte gravemente compromessa. Le condizioni di lavoro sono estreme , il caldo è insopportabile , ci sono in media 44° C all’ombra. Si deve intervenire anche per raddrizzare l’intero corpo che sostiene la cisterna , che dopo il violento urto , sotto il peso di tanta acqua si è incrinato; è necessario rinforzarlo prima dell’installazione del nuovo serbatoio che, grazie all’aiuto di una gru noleggiata dalla Guinea Conakry, viene finalmente collocato in sede.
  • In questo stesso anno si interviene a Bula, sul serbatoio gemello scoppiato ad Ingorè, posizionando delle strutture di rinforzo per scongiurare un' altra catastrofe.
  • Ad Ingorè si festeggiano la fine dei lavori al campo sportivo con la sua inaugurazione.